LA TECNOLOGIA MAGNETO-DINAMICA APPLICATA ALL’IMPLANTOLOGIA MINIMAMENTE INVASIVA: dalla bone condensation alla bone expansion

13 Novembre 2021

MILANO
Novotel Cà Grande
Viale Suzzani, 13

CORSO TEORICO/PRATICO

Crediti: 11

ACCREDITATO PER ODONTOIATRI

Codice: 88602

Stefano Scavia

Laureato nel 2003 in Odontoiatria e Protesi dentaria presso l’Università degli studi di Milano.
Master in chirurgia orale ed implantologia presso l’Università degli studi di Milano.
Referente e Tutor di sistematica implantare.
Consulente libero professionista in chirurgia e implantologia presso centri odontostomatologici di Lombardia e Piemonte.
Socio I.A.O (Italian Accademy of Osseointegration).
Socio e relatore ANDI (Associazione Nazionale Dentisti Italiani).
Autore di ricerche e sperimentazioni cliniche di biomateriali per chirurgia orale.
Relatore presso corsi di perfezionamento in implantologia e chirurgia.
Relatore presso Università degli studi di Brescia.
Autore di pubblicazioni su riviste nazionali ed internazionali.
Professore a contratto presso l’Università degli studi di Milano Bicocca per l’insegnamento al Master di II livello in chirurgia orale ed implantologia.
Socio e fondatore della M.I.D.A. (Minimal Invasive Dental Academy)
Esercita la libera professione in Basiglio (MI).

Abstract

Dettagli

Il corso è indirizzato a medici e ad odontoiatri che abbiano già una base di esperienza in chirurgia orale e implantologia e che vogliano ampliare le possibilità dei loro trattamenti. L’approccio mini-invasivo consente di ridurre tempi, costi, disagi e spesso il numero di interventi e la collaborazione post-chirurgica da parte del paziente, aumentando pertanto il livello di accettazione del trattamento. Il corso ha come obbiettivo la presentazione di tecniche e di nuovi protocolli applicabili in implantologia e chirurgia rigenerativa e si articola in un progetto didattico promosso dalla Minimal Invasive Dental Academy.

ABSTRACT

L’odontoiatria sta attraversando in questi anni un periodo di importanti evoluzioni: nuove soluzioni come l’avvento della protesi digitale, la chirurgia orale computer-assistita, la radiologia tridimensionale, stanno rinnovando ed evolvendo in maniera radicale la professione odontoiatrica.
Il paziente richiede trattamenti sempre più rapidi, atraumatici, conservativi, ed al tempo stesso il clinico ricerca delle procedure più semplici, precise, affidabili e ripetibili.
L’implantologia moderna oggi consente di posizionare gli impianti nella sede più idonea, protesicamente guidata, a prescindere dalla presenza o meno di un corretto volume osseo, spingendo anche la chirurgia orale rigenerativa, sia ossea che parodontale, a subire delle importanti evoluzioni.
Numerosi autori e gruppi di studio internazionali stanno sviluppando soluzioni alternative alle tecniche rigenerative più collaudate, spesso traumatiche e impegnative per il paziente sia dal punto di vista biologico che economico, affiancando ad esse nuove procedure più rapide, meno traumatiche e meno invasive.
In questo corso verrà illustrato l’impiego della tecnologia magneto-dinamica attraverso un percorso didattico che prenderà in esame le varie tecniche di condensazione ossea, espansione e split-crest realizzabili con l’ausilio di questo dispositivo. Verranno trattate soluzioni implantari 1-stage in casi di atrofia ossea orizzontale anche grave e altresì nei casi in cui l’elemento dentale sia ancora da estrarre.
L’obbiettivo del corso sarà pertanto quello di illustrare i differenti protocolli di implantologia minimamente invasiva, insegnando ad associare diverse tecniche chirurgiche fra di loro per gestire con la minima traumaticità ed il minimo numero di interventi casi di riabilitazione implantare e rigenerativa anche complessi. Nel dettaglio verranno trattate tecniche di:
• implantologia flapless
• preparazione magneto-dinamica del sito implantare post-estrattivo
• deformazione ossea localizzata
• split-crest
• ridge preservation e ridge augmentation associate ad implantologia
• gestione minimamente invasiva del soft-tissue
Durante la seconda parte del corso verranno effettuate esercitazioni pratiche su dissezioni anatomiche per apprendere i principi e sviluppare i protocolli di implantologia minimamente invasiva con l’ausilio della tecnologia magneto-dinamica.

Il presente corso è parte del percorso formativo della Minimal Invasive Dental Academy ed è valido per l’ottenimento della certificazione M.I.D.A.
Per info: www.midaitalia.com

mida

in collaborazione con:

Programma

PROGRAMMA

• Registrazione dei partecipanti
• Apertura dei lavori
• Introduzione all’approccio “minimamente-invasivo” applicato all’implantologia ed alla rigenerazione protesicamente guidata
• Valutazione e gestione minimamente invasiva delle atrofie ossee orizzontali
• Cenni di progettazione chirurgica virtuale
• L’implantologia flapless e total-flapless
• Concetti di bone-condensation, bone-expansion e split-crest
• L’implantologia post-estrattiva e le applicazioni della tecnologia magneto-dinamica ad essa correlata
• Tecniche di mantenimento ed incremento del volume osseo associate all’inserimento di un impianto post-estrattivo
• La gestione minimamente invasiva dei tessuti molli perimplantari
• Gestione delle complicanze
• Sessione pratica: esercitazioni di chirurgia implantare e chirurgia ossea rigenerativa su modelli e su porzioni anatomiche
• Domande e discussione
• Conclusione dei lavori


ORARI
8,30
_ registrazione
9,00 _ inizio lavori
13,00 _ pausa pranzo
14,00 _ ripresa lavori
18,00 _ chiusura lavori

Immagini

Disponibilità: Disponibile

Prezzo di listino IVA inc.: € 463,60

Prezzo agevolato: + IVA € 350,00

FINO AL: 30-10-2021

IVA inclusa € 427,00

* Campi obbligatori

Utilizziamo i cookies sul nostro sito per consentirti una migliore esperienza di navigazione ed acquisto ed utilizzare i dati per fini statistici in modo anonimo. Cliccando su "Accetta" o scorrendo la pagina verso il basso acconsenti all'utilizzo di tutti i cookies.